ARCHIVIO ANTICHI VELIERI

ELENCO NUMERICO                                                                      ELENCO ALFABETICO


Versione ad alta risoluzione                                                                                                          
                                                          

069.                                    LAURA                          

Dipinto da Domenico Gavarone il 9.12.1848

dimensioni del quadro cm. 74x58

Dono dei Figli di Vittorio Bertolotto.
Autore: Marcello Bozzo - Email:
bozzo@agenziabozzo.it

DATI ANAGRAFICI DEL VELIERO:

 TIPO:                                          brigantino 
 ANNO DI COSTRUZIONE:    1848
 LUOGO DI COSTRUZIONE: Chiavari
 ARMATORE:                           L. Bertolotto
 PORTO DI ARMAMENTO:  Genova
 LEGNAME:                              quercia
 TONNELLAGGIO:                  di Registro 197
 PESCAGGIO:                           mt. 4.22, Piedi francesi 13
 FIDUCIA NAVIGAZIONE:     0,85 Atlantico
 ASSICURAZIONE:                  Nuova Mutua Assicurazione Camogliese N°. 147
 VALORE ASSICURATO:       nel 1853 £ 29.000; nel 1862 £ 24.750.
 CAPITANO:                             F. Chiesa

NOTE SUL VELIERO:

Riportato nel 1853 a Marsiglia al comando del Capitano Lazzaro Bertolotto.
Nel 1868 partito da Taganrog in seguito a temporale dovette appoggiare in Turchia dove il Capitano Francesco Chiesa di anni 54 morì non appena toccato terra.
Fu seppellito sulla spiaggia di Bey-Coj il 2 novembre 1868.
Dal Libretto di Navigazione di Bertolotto Michele nato a Camogli l'l1.11.1850: 
Imbarcato a Livorno lì 8 Maggio 1862, Ruolo 6811, comandante Capitano Chiesa Franco. Sbarcato a Genova il 27 Maggio 1864.
Partita da Livorno il 26 Luglio 1854 per Glasgow con un carico di merce varia e marmo.
Il giorno 30 luglio, constatato che nella sentina del bastimento entrava acqua al ritmo di 6 pulgade (pollici) ogni ora, il Capitano L. Bertolotto dopo aver radunato il Consiglio di bordo - il secondo Luigi Borzone e il nostromo G. B. Olivari - decide di appoggiare di rilascio nel porto di Villafranca.