ARCHIVIO CAMOGLI ANTICA



1336.      IL  PORTICCIOLO       
Autore: Marcello Bozzo         bozzo@agenziabozzo.it
Epoca: anno 1910 c

Origine: cartolina a colori dell'epoca       Edizioni del Portofino Kulm

NOTE:

Barche da pesca, leudi e barche da carico nel porto di Camogli ai primi del 1900.

Si possono osservare diversi particolari: l'assenza della terrazza del vecchio Bar Porticciolo, la piccola costruzione che chiudeva la successiva arcata, poi demolita, la mancanza della banchina sottostante.

La Capitaneria di Porto era ancora piccola, con sole due finestre in facciata, successivamente allungata alle attuali quattro fin quasi a toccare il palazzo seguente ed allargata incorporando il terrazzo del primo piano.

A fianco, coperto da una tenda per dargli ombra, il casetto in legno della Guardia di Finanza dove il finanziere, che allora si chiamava preposto, riscuoteva i diritti di sbarco ed i dazi delle merci in transito.

La notte del 25 settembre 1915 una tremenda alluvione scaraventerÓ in mare sia la casetta che il suo occupante, il finanziere Francesco Salaris, che non fu pi¨ ritrovato. A ricordare il suo sacrificio venne posta una lapide all'inizio della Rampa.

Altri dettagli interessanti li lasciamo alla curiositÓ del navigatore.

Indice Foto Camogli Antica per Numero             Indice Foto Camogli Antica Alfabetico