ARCHIVIO CAMOGLI ANTICA


272.           LA  SPIAGGIA            
Autore: Marcello Bozzo         bozzo@agenziabozzo.it
Epoca:
 anno 1920 c.

Fotografo: sconosciuto

Cortesia di Giorgio Martinero  -   giomar@ifree.it 

NOTE:

Dove sino a non molti anni fa sorgevano dal mare queste rocce tra cui le lancette potevano navigare, ora vi la spiaggia dell'Albergo Cenobio dei Dogi, formatasi con la realizzazione di due pennelli o dighe di pietra perpendicolari alla riva che continuano ad intercettare le pietre che, cadendo in mare dal Promontorio, vengono triturate e lisciate dal movimento delle onde e che la corrente spinge verso Camogli.

All'epoca in cui stata scattata l'immagine la casetta al centro della foto che sta proprio di fronte al mio ufficio era in corso di ristrutturazione: il tetto, originariamente a due falde, diventato piatto, prendendo la forma che la costruzione ha ancora oggi.

Indice Foto Camogli Antica per Numero             Indice Foto Camogli Antica Alfabetico