ARCHIVIO NAVI DA GUERRA

38 Stars - Click per ingrandire

310 C.
PURITAN
1882
38 Stars - Click per ingrandire

Epoca della foto: anno 1900 c. Fotografo: sconosciuto

Origine: Archivio

autore: Marcello Bozzo   NOTE:    bozzo@agenziabozzo.it

Nome Puritan
Tipo monitor
Classe Puritan
UnitÓ Puritan
Cantiere John Roach & Son, Chester, Pennsylvania e Cantiere di Brooklyn
Impostazione maggio 1876
Varo 6 dicembre 1882
Completamento n.d.
Servizio 10 dicembre 1896
Dislocamento normale 4.912 tonn.
pieno carico 6.060 tonn.
Dimensioni lunghezza f.t. 90,30 m.
larghezza 18,33 m.
immersione 5,49 m.
Motore 2 motrici a cilindri orizzontali a triplice espansione
8 caldaie cilindriche
potenza 3.700 ihp
2 eliche
VelocitÓ 12.4 nodi
Autonomia n.d.
Combustibile carbone 410 tonn.
Protezione acciaio al nickel Harvey
cintura da 105 a 355 mm.
barbette 355 mm.
torri 200 mm.
torrione 255 mm.
Armamento 4 pezzi binati da 305 mm. / canna 35 calibri
6 pezzi singoli da 102 mm. / canna 40 calibri
6 pezzi singoli con proietto da 6 libbre
Equipaggio da 200 a 270
Disarmo 23 aprile 1910
Radiazione 27 febbraio 1918
Destino ceduta alla demolizione il 26 gennaio 1922
Note tecniche

La USS Puritan fu il pi¨ grande monitor della Marina Americana.
Il progetto prevedeva due torri, poi ridotte ad una dal progettista John Ericsson.
Fermati i lavori nel 1865, al momento di riprendere i lavori nel 1874 venne in pratica smantellato e ne venne rifatto uno nuovo completamente diverso dall'originale, anche se ufficialmente era una "ricostruzione" per aggirare un dispositivo del Congresso che a motivi di bilancio aveva vietato nuove costruzioni navali.

Note storiche In origine la costruzione della USS Puritan venne appaltata a John Ericsson il 28 luglio 1862 il quale la subappalt˛ alla Continental Iron Works di Greenpoint, New York e le motrici alla Allaire Works di New York.
Il 2 luglio 1864 il monitor, con una torre singola, venne varato.
Il suo allestimento venne interrotto nel 1865.
La USS Puritan, non completata, si deterior˛ gravemente negli anni seguenti alla fine della Guerra di Secessione.
Per il suo recupero fu in pratica necessaria una completa ricostruzione. Nel 1874 venne portata ai lavori nel cantiere John Roach & Sons in Chester, Pennsylvania, ed in pratica fu demolita.
Al varo, avvenuto il 6 dicembre 1882, la nuova USS Puritan non aveva nessuna somiglianza con l'originale progetto di Ericsson.
Il suo completamento avvenne nel cantiere di Brooklyn a New York.
Venne messa in servizio il 10 dicembre 1896, dopo 22 anni dall'impostazione in cantiere.
Allo scoppio della Guerra Ispano-Americana venne assegnata alla squadra del blocco di Cuba ed il 27 aprile 1898 bombard˛ le difese spagnole di Matanzas.
Nel maggio si uný alla forza navale che il 3 luglio distrusse la flotta spagnola a Santiago di Cuba.
Dal 1899 fino al 1902 venne utilizzata come nave da addestramento per l'Accademia Navale.
Disarmata a Filadelfia il 16 aprile 1903, il 3 giugno venne riutilizzata come nave appoggio a League Island.
Nel
1904 venne ceduta alla Milizia Navale di Washington dove servý sino al 14 settembre 1909.
Inviata a Norfolk, il 23 aprile 1910 venne disarmata.
Radiata il 27 febbraio 1918, il 26 gennaio 1922 venne venduta a J. G. Hetner and W.F. Cutler di Filadelfia per la demolizione.
Didascalia Questa cartolina Ŕ stata ricavata dalla fotografia della scheda 1599C.
Foto Altre immagini della USS Puritan alle schede 968C, 1599C, 1600C.

ELENCO ALFABETICO NAVI DA GUERRA