ARCHIVIO NAVI DA GUERRA

34 Stars - Click per ingrandire

317 C.
MONITOR
1862
34 Stars - Click per ingrandire

Epoca della foto: 9 marzo 1862 Fotografo: sconosciuto

Origine: Archivio

autore: Marcello Bozzo   NOTE:    bozzo@agenziabozzo.it

Nome Monitor
Tipo monitor
Classe Monitor
UnitÓ Monitor
New Ironsides
Galena
Cantiere Continental Iron Works, Greenpoint, Brooklyn, New York
Impostazione 4 ottobre 1861
Varo 30 gennaio 1862
Completamento 22 febbraio 1862
Servizio 25 febbraio 1862
Dislocamento 987 tonn.
Dimensioni lunghezza 52,00 m.
larghezza 12,60 m.
immersione 3,20 m.
Motore 2 motrici a vapore Ericsson VL
2 caldaie
potenza 320 hp
1 elica
VelocitÓ di crociera 6 nodi
max 8 nodi
Autonomia n.d.
Combustibile carbone
Protezione piastre di ferro rivettate
laterale da 50 a 115 mm.
ponte 25 mm.
torre da 200 a 230 mm.
Armamento 2 pezzi singoli Dahlgren a canna liscia da 279 mm.
Equipaggio 59
Disarmo //
Radiazione //
Destino affondata il 31 dicembre 1862
Note tecniche Progettista Ing. John Ericsson.
La USS Monitor venne descritta come una "formaggiera sopra una zattera" e consisteva in una spessa torre rotonda contenente due cannoni di grosso calibro.
Il ponte corazzato spuntava appena dalla linea di galleggiamento per offrire il minimo bersaglio al cannone nemico.
A parte la torre, un piccolo tambuccio per il timoniere ed un fumaiolo retrattile, nulla spuntava sopra il pelo dell'acqua, rendendo l'unitÓ un difficilissimo bersaglio.
Ericsson anticipava alcuni aspetti del progetto del sommergibile e, piazzando sott'acqua
la struttura della nave, aveva creato il primo semisommergibile.
Prima della costruzione della USS Monitor, praticamente tutte le navi erano in legno.
Dopo aver visto in azione la USS Monitor ad Hampton Roads, la natura della guerra sui mari mut˛ radicalmente.
Tuttavia mentre le caratteristiche della USS Monitor erano ideali in battaglia, il basso bordo libero rendeva la nave inadatta al mare grosso.
Questo fu la causa della perdita della nave, affondata in mare durante una tempesta.
Note storiche La USS Monitor divenne famosa per la sua risolutiva partecipazione alla prima battaglia tra navi corazzate mai combattuta, la Battaglia di Hampton Roads del 9 marzo 1862, avvenuta durante la Guerra di Secessione Americana.
Nell'occasione la USS Monitor affront˛ vittoriosamente la nave corazzata CSS Virginia della Marina Confederata.
Dopo aver subito prove e modifiche, la USS Monitor lasciava New York l'8 marzo 1862.
Il giorno seguente 9 marzo 1862 giunse ad Hampton Roads ingaggiando la battaglia.
In seguito continu˛ a rimanere nell'area e nell'estate seguente venne attivamente impiegata lungo il fiume James in appoggio all'esercito dell'Unione durante la Campagna Peninsulare.
Alla fine del dicembre 1862 venne ordinato al monitor di dirigere a sud per operazioni.
Entr˛ in Atlantico a rimorchio diretto nel
Rhode Island.
Il 31 dicembre 1862, l'unitÓ, giunta all'altezza di Capo Hatteras nel Nord Carolina, prese una tempesta con onde che la sommergevano interamente ed affond˛ con la perdita di quattro ufficiali e sedici marinai.
Il relitto venne ritrovato nel 1974 ed ora Ŕ un santuario marino.
Didascalia La USS Monitor giunta ad Hampton Roads ripresa poco prima della battaglia.
Foto Altre immagini della USS Monitor alle schede 951C, 952C, 953C, 1394C, 1395C, 1396C.

ELENCO ALFABETICO NAVI DA GUERRA