ARCHIVIO NAVI DA GUERRA

Click per ingrandire

443 C.

GLAUCO
1905
Click per ingrandire

Epoca della foto: anno 1905 Fotografo: sconosciuto

Origine: Archivio Storico Marina - Difesa

autore: Marcello Bozzo   NOTE:    bozzo@agenziabozzo.it

Nome Glauco
Tipo sommergibile
Classe Glauco
UnitÓ Glauco:    varo    9 luglio  1905 - radiazione 1916
Squalo:    varo 10 giugno  1906 - radiazione 1918
Narvalo:  varo 21 ottobre 1906 - radiazione 1918
Otaria:     varo 25 marzo   1908 - radiazione 1918
Tricheco: varo   6 giugno  1909 - radiazione 1918
Cantiere Arsenale di Venezia
Varo 9 luglio 1905
Dislocamento 200 tonn.
Dimensioni lunghezza 36 m.
larghezza 4 m.
Motore in superficie: a scoppio
in immersione: elettrico
VelocitÓ n.d.
Autonomia n.d.
Combustibile benzina
Protezione //
Armamento due tubi lanciasiluri da 450 mm.
Equipaggio n.d.
Disarmo n.d.
Radiazione 1916
Destino demolito nel 1916
Note tecniche Progetto del Maggiore del Genio Navale Laurenti.
La torre, nel Glauco molto vicina alla prua, nei successivi battelli venne sempre pi¨ spostata verso il centro.
Negli ultimi esemplari venne eliminato uno dei due tubi lanciasiluri.
Note storiche Queste unitÓ operarono lungo il litorale Adriatico con base a Venezia.
Allo scoppio della prima guerra mondiale, insieme al Delfino ed al Foca form˛  la Quarta Squadriglia; quattro unitÓ rimasero a Venezia e due furono stanziate a Brindisi ed utilizzate per la difesa costiera.
Nel 1916 i smg Glauco ed Otaria costituirono squadra autonoma con base a Taranto.
Ulteriori informazioni sui primi sommergibili italiani alla scheda 024C.
Didascalia Il smg Glauco in prove di macchina fuori Venezia.
Foto Altra immagine del smg Glauco alla scheda 3693C.
Altre immagini di vecchi sommergibili alle schede
025C, 1115C, 1116C, 1121C, 1122C, 2438C.

ELENCO ALFABETICO NAVI DA GUERRA