ARCHIVIO NAVI DA GUERRA

Click per ingrandire

569 C.

BAYERN
1915
Click per ingrandire

Epoca della foto: anno 1919 Fotografo: Stanley Nicolson

Origine: Archivio

autore: Marcello Bozzo   NOTE:    bozzo@agenziabozzo.it

Nome Bayern
Tipo incrociatore pesante
Classe Bayern
UnitÓ Baden
Bayern
Sachsen (non completato)
WŘrttemberg (non completato)
Cantiere Howaldtswerke, Kiel, Germany
Impostazione 20 settembre 1913
Varo 18 febbraio 1915
Completamento n.d.
Servizio 18 marzo 1916
Dislocamento normale 28.330 tonn.
pieno carico 31.950 tonn.
Dimensioni lunghezza 179,40 m.
larghezza 30,00 m.
immersione 9,30 m.
Motore 3 turbine a vapore Parsons
potenza 48.000 shp
3 eliche
VelocitÓ max 21 nodi
forzata 22,25 nodi
Autonomia 4.485 miglia a 15 nodi
8.000 miglia a 12 nodi
Combustibile carbone 4.200 tonn.
Protezione acciaio Krupp
cintura 350 mm.
ponte 120 mm.
paratie deposito mine 200 mm.
casematte 170 mm.
barbette 350 mm.
torri 350 mm.
copertura torri 120 mm.
lati delle torri 250 mm.
torrione 350 mm.
Armamento 8 pezzi binati SK L45 da 380 mm. / canna 45 calibri
16 pezzi singoli SK C16 da 150 mm. / canna 45 calibri
10 pezzi singoli SK MPLC 06 da 88 mm. / canna 45 calibri
4 pezzi singoli antiaerei a tiro rapido da 88 mm.
5 tubi lanciasiluri H8 da 600 mm.
Equipaggio permanente effettivo da 1.173 a 1.300
di complemento 2.600
Disarmo //
Radiazione autoaffondata il 21 giugno 1919
Destino recuperata nel 1933, demolita nel 1935
Note tecniche Costo della nave 50.000.000 marchi.
Questa classe di navi, l'ultima completata prima della fine della 1¬ Guerra Mondiale, fu la prima a montare gli alberi a tripode dall'inizio ed introdusse i pezzi da 380 mm. nelle unitÓ tedesche.
Confrontata in seguito con la corrispondente classe inglese Revenge risult˛ essere una buona piattaforma per grossi calibri ma con il difetto di troppo ampio rollio con cattivo tempo.
Pur avendo una buona struttura, lo scafo era pi¨ debole di quello delle Revenge.
Ben protetta sotto la linea di galleggiamento e contro i tiri diritti, era debole ed esposta ai colpi spioventi. La protezione non era migliorata rispetto alla precedente classe K÷nig.
Note storiche Costruite in risposta alla classe britannica Queen Elizabeth, le unitÓ di questa classe furono le navi pi¨ pesanti della Flotta Imperiale Tedesca sino allora realizzate.
I loro nuovi pezzi da 380 mm. potevano sparare proiettili da 1.653 libbre a 5 miglia di distanza utile.
Nel marzo 1917 divenne nave ammiraglia della Flotta d'Alto Mare.
Come la gemella Baden on partecip˛ alla Battaglia dello Jutland.
Altre due navi gemelle vennero costruite ma non furono completate: la
WŘrttemberg, varata il 20 giugno 1917, abbandonata dagli operai a fine 1917 e radiata nel novembre 1919; la Sachsen, varata nel novembre 1916, non completata e demolita nel 1920.

Durante l'operazione "Albion" la Bayern venne minata nel Golfo di Riga.
Questo caus˛ una grossa falla nel locale siluri e l'unitÓ fu riparata con l'asportazione di quattro tubi lanciasiluri.
Internata a Scapa Flow al termine del conflitto, venne autoaffondata dall'equipaggio il 21 giugno 1919.
Il 1░ settembre 1933 venne ceduta alla
Cox and Danks Ltd. di Rosyth che la recuper˛ destinandola alla demolizione, avvenuta nel 1935.
Didascalia L'unitÓ internata a Scapa Flow.
Foto Altre immagini dell'incrociatore SMS Bayern alle schede 997C, 2575C, 2855C, 3169C.

ELENCO ALFABETICO NAVI DA GUERRA