ARCHIVIO NAVI DA GUERRA

Click per ingrandire

746 C.

RICHELIEU
1873
Click per ingrandire

Epoca della foto: anno 1880 c. Fotografo: sconosciuto

Origine: Archivio

autore: Marcello Bozzo   NOTE:    bozzo@agenziabozzo.it

Nome Richelieu
Tipo nave corazzata mista da battaglia di 1¬ classe
Classe Richelieu
UnitÓ Richelieu
Cantiere Arsenale di Tolone
Impostazione 1869
Varo 3 dicembre 1873
Completamento 1876
Servizio 1876
Dislocamento normale 8.984 tonn.
Dimensioni lunghezza 98,15 m.
larghezza 17,45 m.
immersione 8,69 m.
Motore 2 motrici alternative a cilindri orizzontali a duplice espansione con biella di ritorno
8 caldaie ovali
potenza 4.200 ihp
2 eliche
VelocitÓ 13 nodi
Autonomia n.d.
Combustibile carbone 640 tonn.
Protezione piastre di ferro
cintura 220 mm.
ridotto160 mm.
barbette da 100 a 240 mm.
Armamento 6 pezzi singoli FR-M1870 da 275 mm. / canna 18 calibri
5 pezzi singoli FR-M1870 da 240 mm. / canna 19 calibri
10 pezzi singoli FR-M1870 da 120 mm.
8 pezzi a revolver con proietto da 1 libbra
Equipaggio permanente effettivo 750
Disarmo 1900
Radiazione 1901
Destino venduta ai privati nel 1901
Note tecniche Scafo in legno non corazzato sul quale vennero applicate piastre di ferro alle fiancate.
Disponeva di sperone sporgente 3,10 metri dal dritto di prua.
Era dotata di due eliche per ottenere la massima spinta allo speronamento.
In origine varata con l'armamento velico a nave (tre alberi a vele quadre), poco dopo il 1870 venne attrezzata con vele auriche.
Successivamente (1883 c.) venne ridotta a due alberi con l'abolizione dell' albero maestro.
Note storiche A causa della poca stabilitÓ laterale il 29 dicembre 1880 a Tolone la nave si capovolse e prese fuoco.
Venne tuttavia recuperata e riparata.
Nel settembre 1885 venne utilizzata per le prime prove sull'efficacia delle reti di protezione antisiluro.
Qualche tempo dopo la vendita ai privati affond˛ nel Golfo di Biscaglia.
Didascalia In rada.
Foto  

ELENCO ALFABETICO NAVI DA GUERRA