ARCHIVIO NAVI DA GUERRA

963 C.

ALBANY
1899

Epoca della foto: anno 1900 c. Autore: sconosciuto

Origine: U.S. Naval Historical Center Photograph

autore: Marcello Bozzo   NOTE:    bozzo@agenziabozzo.it

Nome Albany
Tipo incrociatore corazzato
Classe New Orleans
UnitÓ New Orleans
Albany
Cantiere Armstrong, Whitworth & Co., Newcastle-on-Tyne, Regno Unito
Impostazione 1897
Varo 14 febbraio 1899
Acquisto 16 marzo 1898
Servizio 25 maggio 1900 nel fiume Tyne, Inghilterra
Dislocamento normale 3.769 tonn.
pieno carico 4.011 tonn.
Dimensioni lunghezza f.t. 108,03 m.
larghezza 13,33 m.
immersione 5,49 m.
Motore 2 motrici alternative verticali a triplice espansione
4 caldaie cilindriche
potenza 7.500 ihp
2 eliche
VelocitÓ 20,52 nodi
Autonomia n.d.
Combustibile carbone 767 tonn.
Protezione ponte da 32 a 90 mm.
torrione 120 mm.
paratie sala macchine 120 mm.
Armamento 6 pezzi singoli US-Elswick Mk-5 da 152 mm. / canna 50 calibri
4 pezzi singoli US-Elswick AA da 120 mm. / canna 50 calibri
10 pezzi singoli con proietto da 6 libbre (2.7 kg.)
8 pezzi singoli con proietto da 1 libbra (454 g.)
2 mitragliere calibro .30 (7,62 mm.)
3 tubi lanciasiluri da 457 mm.
Equipaggio permanente effettivo 353
Disarmo 10 ottobre 1922
Radiazione 3 novembre 1929
Destino venduta alla demolizione 11 febbraio 1930
Note tecniche Ex Almirante Abreu originariamente destinata alla Marina Brasiliana, venne acquistata sullo scalo dalla Marina USA il 16 marzo 1898 per prevenirne l'acquisto da parte della Marina Spagnola e ribattezzata USS Albany.
Ambedue le navi della classe furono un ottimo acquisto.
Avevano buone doti nautiche ed erano costruite ad un alto livello tecnico.
Ebbero una lunga carriera ed efficace servizio nella Marina USA.
Note storiche Il 26 giugno 1900 venne inviata in servizio nelle Filippine fino al 3 luglio 1901, quando venne spedita in missione nel Mediterraneo dove rimase dal 15 settembre 1901 fino al 18 giugno 1902.
Inviata nelle Indie Occidentali per manovre, ritorn˛ a Boston nel gennaio 1903.
Dopo le riparazioni, il 15 febbraio ripartiva per l'Europa e poi in Estremo Oriente tornando a Bremerton, Stato di Washington, il 16 giugno 1904.
Di lý a poco venne messa per tre anni in disarmo nell'Arsenale della Marina del Puget Sound.
Il 10 giugno 1907 venne rimessa in servizio di sorveglianza lungo la costa americana del Pacifico.
Il 4 agosto ripartiva per l'Oriente dove rimase per tre anni.
Il 12 novembre 1913 giunse a San Francisco.
Venne messa in riserva nel Puget Sound il 23 dicembre 1913 e sottoposta ai lavori di ammodernamento.
Rimessa in servizio il 17 aprile 1914, venne inviata in attivitÓ di sorveglianza nelle acque messicane e nell'estate dovette effettuare uno sbarco di truppe a Vera Cruz per proteggere l'equipaggio della USS Tampico ed i cittadini americani colÓ residenti dagli assalti degli insorti locali.
Conclusa la campagna a fine novembre, il 4 dicembre 1914 venne portata in cantiere a Bremerton per lavori.
Nel 1917 venne assegnata al servizio costiero e di scorta ai convogli in Atlantico contro gli attacchi degli U-Boote tedeschi.
Tra il luglio 1917 e l'11 novembre 1918 scort˛ 17 convogli atlantici tra gli USA e l'Europa senza subire perdite.
Dal 1919 fino alla primavera del 1920 venne inviata a proteggere le truppe europee che evacuavano Vladivistok.
L'8 agosto 1921 venne riclassificata incrociatore leggero con il nome di USS CL-23.
Nel luglio 1922 lasciava l'Oriente per la California, giungendo nel Cantiere della Marina di Mare Island il 6 agosto 1922.
Venne disarmata il 10 ottobre 1922.
Rimase all'ormeggio sino al 3 novembre 1929 quando venne radiata.
L'11 febbraio 1930 venne ceduta alla demolizione.
Didascalia Fotografata attorno al 1900, ancora con gli originari cannoni inglesi.
Foto  

ELENCO ALFABETICO NAVI DA GUERRA