ARCHIVIO NAVI DA GUERRA

Click per ingrandire

1221 C.

SAINT LOUIS
1896
Click per ingrandire

Epoca della foto: anno 1902 c. Fotografo: sconosciuto

Origine: Archivio

autore: Marcello Bozzo   NOTE:    bozzo@agenziabozzo.it

Nome Saint Louis
Tipo nave corazzata di squadra di 1¬ classe
Classe Charlemagne
UnitÓ Charlemagne
Gaulois
Saint Louis
Cantiere Arsenale di Lorient
Impostazione 28 marzo 1895
Varo 9 settembre 1896
Completamento 1░ settembre 1900
Servizio settembre 1900
Dislocamento normale 11.100 tonn.
Dimensioni lunghezza f.t. 117,51 m.
lunghezza p.p. 114,00 m.
larghezza 20,24 m.
immersione 8,38 m.
Motore 3 motrici alternative a 4 cilindri verticali a triplice espansione
20 caldaie Belleville
potenza 15.000 ihp
3 eliche
VelocitÓ 18,5 nodi
Autonomia 7.030 miglia a 10 nodi
Combustibile carbone 1.080 tonn.
Protezione acciaio al nickel Harvey del peso di 3.734 tonn.
cintura da 150 a 400 mm.
ponte 90 mm.
torri da 230 a 270 mm.
torrione 320 mm.
casematte 76 mm.
barbette 200 mm.
Armamento 2 pezzi binati M1896 M1893 da 305 mm. / canna 40 calibri
10 pezzi singoli a tiro rapido 1893 da 140 mm. / canna 45 calibri
8 pezzi singoli 1891 da 100 mm. / canna 45 calibri
20 pezzi singoli da 47 mm. / canna da 43 calibri
4 pezzi singoli a tiro rapido da 37 mm. / canna 23 calibri
4 tubi lanciasiluri da 450 mm.
Equipaggio permanente effettivo 694
di complemento 2.082
Dismissione 1919
Radiazione febbraio 1920
Destino demolita nel 1933
Note tecniche Questa classe era molto omogenea e dalle buone prestazioni. Rappresentava le caratteristiche dei vascelli francesi della sua epoca, con la sovrastruttura molto alta sul ponte, facile bersaglio dell'artiglieria nemica.
I componenti di questa classe furono i primi vascelli francesi a montare i pezzi principali in batteria, anche se questo vantaggio veniva in parte attenuato dal dislocamento e dalla larghezza dello scafo, insufficienti all'uso ottimale dei pezzi.
Note storiche Nel 1914 la Saint Louis venne posta al comando dell'ammiraglio della Divisione di Complemento.
Dal 2 febbraio al 5 maggio 1915 venne messa ai lavori di revisione a Biserta ed all'uscita fu incorporata della Divisione di Siria.
Nell'aprile 1915 bombard˛ le installazioni militari turche a Gaza ed El Arish.
Il 9 maggio 1915 l'Ammiraglio GuÚpratte sale a bordo della Saint Louis.
Dal novembre 1915 al maggio 1916 venne portata ai lavori di revisione nell'Arsenale di Lorient dove vennero aggiunti cassoni antisiluro ed alleggerita la sovrastruttura.
Dal giugno 1916 al 24 febbraio 1917 venne incorporata nella Divisione Navale dĺOriente.
D
al 26 ottobre 1916 al 24 aprile 1917 divenne nave ammiraglia.
Nel 1919 ritorn˛ a Tolone dove venne utilizzata come alloggiamento per la Scuola Meccanici.
Nel febbraio 1920 venne disarmata.
Nell'aprile 1923 venne venduta alla demolizione, che avvenne nel 1933.
Didascalia La Saint Louis alla fonda.
Foto Altre immagini della Saint Louis alle schede 1222C, 1223C, 1224C, 1975C.

ELENCO ALFABETICO NAVI DA GUERRA