ARCHIVIO NAVI DA GUERRA

44 Stars - Click per ingrandire 1381 C.
MASSACHUSETTS
1893
44 Stars - Click per ingrandire

Epoca della foto: anno 1896 Fotografo: sconosciuto

Origine: Centro Storico Navale del Dipartimento Marina USA, Washington

autore: Marcello Bozzo   NOTE:    bozzo@agenziabozzo.it

Nome Massachusetts
Tipo nave corazzata da battaglia di 1¬ classe
Classe Indiana
UnitÓ Indiana
Massachusetts
Oregon
Cantiere William Cramp & Son, Philadelphia, Pennsylvania, USA
Impostazione 25 giugno 1891
Varo 10 giugno 1893
Completamento 1896
Servizio 10 giugno 1896
Dislocamento normale 10.288 tonn.
pieno carico 11.688 tonn.
Dimensioni lunghezza f.t. 107,03  m.
lunghezza p.p 106,95 m.
larghezza 21,10 m.
immersione 7,32 m.
Motore peso motrici 1.029 tonn.
2 motrici alternative verticali a triplice espansione
6 caldaie cilindriche
potenza 9.000 ihp
2 eliche
VelocitÓ 15 nodi
Autonomia 5.000 miglia a 10 nodi
Combustibile carbone 1.649 tonn.
Protezione acciaio al nickel Harvey del peso di 2.927 tonn.
cintura 460 mm.
ponte 70 mm.
barbette 430 mm.
torri 430 mm.
torrione 255 mm.
Armamento peso 1.090 tonn.
4 pezzi binati US-Mark-1 da 330 mm. / canna 35 calibri

8 pezzi binati US-Mk-3-4 1880 da 203 mm. / canna 35 calibri
6 pezzi singoli US-Mk-3 da 152 mm. / canna 40 calibri
20 pezzi singoli tiro rapido Hotchkiss Mk-I-II da 57 mm./ 40 cal / 6 lb.
6 pezzi singoli tiro rapido da 37 mm. / canna 23 calibri
4 tubi lanciasiluri Whitehead da 458 mm.
Equipaggio permanente effettivo 473
di complemento 1.419
Disarmo 31 marzo 1919
Radiazione novembre 1920
Destino affondata 6 gennaio 1921
Note tecniche Grande vantaggio di questa classe era la notevole capacitÓ di carico di carbone che permetteva alle unitÓ di traversare l'Atlantico senza bunkeraggi intermedi.
Il costo di ogni unitÓ fu di US
$ 6.575.033 dell'epoca.
Erano anche le prime unitÓ USA che unitamente alla grande autonomia disponevano di armamento e protezione pesante.
Il calibro delle artiglierie e lo spessore della corazza erano superiori a tutte le unitÓ americane.
Un grande difetto era il basso bordo libero che, con mare grosso, rendeva difficoltoso ed impreciso l'uso dei cannoni.
L'altro difetto era il rollio eccessivo, risolto in seguito con il montaggio di alette stabilizzatrici alla carena.
Note storiche Nel 1898 allo scoppio della Guerra Ispano - Americana era una delle nuovissime unitÓ della Marina USA.
Partý da Norfolk il 13 maggio per Cienfuegos dove dal 22 maggio partecip˛ al blocco navale di Cuba.
Il 31 maggio insieme alla USS Iowa ed alla USS New Orleans bombard˛ i forti di Santiago costringendo l'incrociatore spagnolo Cristobal Colˇn a ritirarsi nel porto interno.
Non potÚ essere impiegata nella Battaglia di Santiago del 3 luglio in quanto era a Guantanamo a fare bunkeraggio.
Dopo altre azioni che contribuirono alla distruzione del naviglio spagnolo ed all'occupazione di Portorico il 21 luglio salp˛ per New York, dove giunse il 20 agosto 1898.
Dal 1904 al 1905 venne utilizzata per l'addestramento e nel gennaio 1906 fu disarmata.
Rifatta nel 1909 e riarmata nel maggio 1910, fu utilizzata per l'addestramento sino al maggio 1914, quando fu ancora disarmata.
Riarmata nel giugno 1917 per l'addestramento cannonieri, nel 1918 venne utilizzata come bersaglio.
Il 31 marzo 1919 venne disarmata per l'ultima volta per essere radiata nel novembre 1920.
Utilizzata come bersaglio, il 6 gennaio 1921 affond˛ in acque basse a Pensacola.
Nel 1925 venne messa in vendita senza esito.
Attualmente il relitto, dal 15 novembre 1956 di proprietÓ dello Stato della Florida, Ŕ protetto e dichiarato sito archeologico.
Didascalia La USS Massachusetts in navigazione durante le prove in mare prima della consegna dell'unitÓ alla US Navy.
Sull'albero si vede ancora issata la bandiera del cantiere Cramp di Filadelfia.
Foto Altre immagini della USS Massachusetts alle schede 1382C, 1383C, 1384C, 1385C, 2064C.

ELENCO ALFABETICO NAVI DA GUERRA