ARCHIVIO NAVI DA GUERRA

Click per ingrandire

1693 C.

BADEN
1915
Click per ingrandire

Epoca della foto: anno 1916 Fotografo: sconosciuto

Origine: Archivio

autore: Marcello Bozzo   NOTE:    bozzo@agenziabozzo.it

Nome Baden
Tipo incrociatore corazzato di 1¬ classe
Classe Bayern
UnitÓ Bayern
Baden
Sachsen
WŘrttemberg
Cantiere F. Schichau, Danzica
Impostazione 29 settembre 1913
Varo 30 ottobre 1915
Completamento n.d.
Servizio 19 ottobre 1916
Dislocamento normale 28.330 tonn.
pieno carico 31.950 tonn.
Dimensioni lunghezza f.t. 180 m.
larghezza 30,00 m.
immersione 9,42 m.
Motore 3 turbine a vapore Parsons
potenza 48.000 shp 
3 eliche
VelocitÓ 22 nodi
Autonomia 4.485 miglia a 15 nodi
8.000 miglia a 12 nodi
Combustibile carbone 4.200 tonn.
Protezione acciaio Krupp
cintura 350 mm.
ponte 120 mm.
paratie deposito mine 200 mm.
casematte 170 mm.
barbette 350 mm.
torri 350 mm.
copertura torri 120 mm.
lati delle torri 250 mm.
torrione 350 mm.
Armamento 8 pezzi binati SK L45 da 380 mm. / canna 45 calibri
16 pezzi singoli SK C16 da 150 mm. / canna 45 calibri
10 pezzi singoli SK MPLC 06 da 88 mm. / canna 45 calibri
4 pezzi singoli antiaerei a tiro rapido da 88 mm.
5 tubi lanciasiluri H8 da 600 mm.
Equipaggio permanente effettivo da 1.173 a 1.300
di complemento 2.600
Disarmo //
Radiazione //
Destino affondata come bersaglio il 16 agosto 1921
Note tecniche Costo della nave 50.000.000 marchi.
Questa classe di navi, l'ultima completata prima della fine della 1¬ Guerra Mondiale, fu la prima a montare gli alberi a tripode dall'inizio ed introdusse i pezzi da 380 mm. nelle unitÓ tedesche.
Confrontata in seguito con la corrispondente classe inglese Revenge risult˛ essere una buona piattaforma per grossi calibri ma con il difetto di un rollio troppo ampio con cattivo tempo.
Pur avendo una buona struttura, lo scafo era pi¨ debole delle Revenge.
Ben protetta sotto il galleggiamento e contro i tiri diritti, era debole ed esposta ai colpi spioventi. La protezione non era migliorata rispetto alla precedente classe K÷nig.
Note storiche Internata a Scapa Flow alla fine della 1¬ Guerra Mondiale, il 21 giugno 1919 l'equipaggio tent˛ di autoaffondare la SMS Baden.
I britannici la rimorchiarono velocemente in acque basse e la ricuperarono.
Fu cosý l'unico vascello da battaglia tedesco internato a Scapa Flow a sopravvivere all'affondamento.
I britannici se ne impossessarono per utilizzarla come bersaglio di artiglieria.
Il 16 agosto 1921, centrata da un'ennesima salva, affond˛.
Didascalia La SMS Baden in navigazione.
Foto Altre immagini dell'incrociatore SMS Baden alle schede 1694C, 1717C, 3164C.

ELENCO ALFABETICO NAVI DA GUERRA