ARCHIVIO NAVI DA GUERRA

Click per ingrandire

1778 C.

EDINBURGH
1882
Click per ingrandire

Epoca della foto: anno 1887 Fotografo: sconosciuto

Origine: Archivio

autore: Marcello Bozzo   NOTE:    bozzo@agenziabozzo.it

Nome Edinburgh
Tipo incrociatore corazzato di 1¬ classe
Classe Colossus
UnitÓ Colossus
Edinburgh
Cantiere Arsenale di Pembroke, Regno Unito
Impostazione 20 marzo 1879
Varo 18 marzo 1882
Completamento n.d.
Servizio 8 luglio 1887
Dislocamento normale 9.420 tonn.
Dimensioni lunghezza p.p. 99,06 m.
larghezza 20,73 m.
immersione 7,85 m.
Motore 2 motrici alternative Humphreys 3 cilindri a duplice espansione / invert.
10 caldaie tubolari
potenza 7.488 ihp
2 eliche
VelocitÓ 16,5 nodi
Autonomia 2.740 miglia a 10 nodi
Combustibile carbone 950 tonn.
Protezione corazza composita
ponte 75 mm.
paratie 405 mm.
ridotto 460 mm.
torri 405 mm.
torrione 355 mm.
Armamento 4 pezzi binati avancarica BR-Mk-I da 305 mm. / canna 13,5 calibri
5 pezzi singoli BR-MkII da 152 mm. / canna 26 calibri
4 pezzi singoli tiro rapido Hotchkiss da 57 mm. / canna 40 calibri / 6 lb.
2 tubi lanciasiluri BR-MkI da 356 mm.
Equipaggio permanente effettivo 396
di complemento 792
Disarmo 1897
Radiazione 1908
Destino demolita nel 1910
Note tecniche Progetto di Sir Nathaniel Barnaby.
Le due unitÓ della classe
Colossus furono i primi incrociatori ad essere costruiti dopo il varo della Dreadnought nella protezione delle quali si tenne conto dell'aumentato calibro dei pezzi tedeschi da 305 mm.
L'armamento principale rimase quello della classe Neptune.
Per risparmiare 50 tonnellate di sovrastruttura in seguito si elimin˛ l'albero maestro.
Inspiegabilmente si ripetÚ l'errore della Dreadnought nel collocare l'albero di trinchetto subito dietro il fumaiolo, nonostante la maggior potenza (e fumo) di queste unitÓ.

Furono gli ultimi incrociatori a montare i cannoni da 305 mm. e ad essi seguirono i super incrociatori della classe Orion.
Note storiche Inizialmente battezzata Majestic, due giorni prima del varo venne ribattezzata Edinburgh.
Il suo completamento venne ritardato a causa del suo armamento: i pezzi dovevano essere simili a quelli della Collingwood ma a causa di un'esplosione di un pezzo da 305 mm. su quell'unitÓ si dovette attendere il tipo Mark IV.
In servizio a Portsmouth nel luglio 1887, successivamente venne inviata in Mediterraneo sino al 1894.
In seguito impiegata come guardia nel porto di Hull e poi a Queensferry sino al 1897, quando venne messa in riserva.
Nel 1908 venne utilizzata come bersaglio di artiglieria.
Venne venduta e demolita nell'ottobre 1910.
Didascalia  
Foto Altra immagine della HMS Edinburgh alla scheda 1857C.

ELENCO ALFABETICO NAVI DA GUERRA