ARCHIVIO NAVI DA GUERRA

Click per ingrandire

1835 C.

BELLONA
1890
Click per ingrandire

Epoca della foto: anno 1892 c. Fotografo: sconosciuto

Origine: Archivio

autore: Marcello Bozzo   NOTE:    bozzo@agenziabozzo.it

Nome Bellona
Tipo incrociatore di terza classe
Classe Barham
UnitÓ Barham
Bellona
Cantiere Hawthorn, Hebburn
Impostazione 1889
Varo 29 agosto 1890
Completamento 1891
Servizio 1891
Dislocamento normale 1.830 tonn.
Dimensioni lunghezza p.p. 85,34 m.
larghezza 10,67 m.
immersione 4,04 m.
Motore 2 motrici a 3 cilindri a triplice espansione
6 caldaie
potenza 3.600 ihp
2 eliche
VelocitÓ tiraggio naturale 16,5 nodi
tiraggio forzato 19,5 nodi
Autonomia n.d.
Combustibile carbone 140 tonn.
Protezione ponte da 12 a 25 mm.
scudi ai pezzi 50 mm.
Armamento 6 pezzi a tiro rapido da 178 mm.
4 pezzi a tiro rapido con proietti da 3 libbre
2 mitragliatrici MG
2 tubi lanciasiluri da 356 mm.
Equipaggio 170
Disarmo n.d.
Radiazione n.d.
Destino venduta nel 1906
Note tecniche Le due unitÓ della classe Barham erano una versione pi¨ veloce della classe Barracouta ed erano destinate al servizio interno e nel Mediterraneo e non erano dotate di corazza allo scafo.
Tuttavia si dimostrarono un insuccesso in quanto la maggior velocitÓ era sopratutto data dall'utilizzo prolungato del tiraggio forzato che presto deterior˛ le caldaie diminuendo rapidamente le prestazioni delle unitÓ.
Note storiche Fecero sempre servizio di flotta.
Dopo le prime costose riparazioni le due navi vennero utilizzate come avvisi e staffette per la Home Fleet con le motrici sempre a tiraggio naturale ad una velocitÓ massima di 16 nodi.
Nel 1898-1899 vennero sostituite le caldaie con altrettante Thornycroft tubolari che ne aumentarono la velocitÓ a 18 nodi erogando la potenza di 4.700 ihp.
Nel 1906 la HMS Bellona venne venduta ai demolitori.
Didascalia  
Foto  

ELENCO ALFABETICO NAVI DA GUERRA