ARCHIVIO NAVI DA GUERRA

Click per ingrandire

1964 C.

GUICHEN
1897
Click per ingrandire

Epoca: anno 1900-03 Edizioni L. L.

Origine: Archivio

autore: Marcello Bozzo   NOTE:    bozzo@agenziabozzo.it

Nome Guichen 
Tipo incrociatore corazzato
Classe Guichen
UnitÓ Guichen
Cantiere SociÚtÚ de la Loire
Impostazione ottobre 1895
Varo ottobre 1897
Completamento 1899
Servizio 1899
Dislocamento 8.151 tonn.
Dimensioni lunghezza 133,00 m.
larghezza 16,96 m.
immersione 7,49 m.
Motore 3 motrici a cilindri verticali a triplice espansione
36 caldaie Lagrafel d'Allest
potenza 25.000 ihp
3 eliche
VelocitÓ 23,5 nodi
Autonomia n.d.
Combustibile carbone 1.960 tonn.
Protezione scudi ai pezzi 55 mm.
torrione Harvey nickel 160 mm.
cintura da 50 a 100 mm.
Armamento 2 pezzi a tiro rapido M-1983 da 160 mm. / canna 45 calibri
6 pezzi a tiro rapido M-1983 da 150 mm. / canna 45 calibri
10 pezzi con proietto da 3 libbre (carronate)
5 pezzi con proiettile da 1 libbra  (carronate)
2 tubi lanciasiluri emersi da 460 mm. in seguito asportati
Equipaggio 604
Disarmo n.d.
Radiazione 1922
Destino n.d.
Note tecniche Incrociatore di tipo inusuale, costruito per la caccia alle navi mercantili e pertanto dall'armamento molto leggero rispetto alla stazza.
Oltre ai due alberi con i quali venne varato, per un certo periodo ne venne installato un terzo nella mezzeria tra i fumaioli, poi asportato.
Note storiche All'inizio della prima guerra mondiale l'unitÓ venne aggregata alla Flotta della Manica in servizio nel Golfo di Guascogna ed inviata in Marocco.
Il 12 e 13 settembre 1915 prese parte, insieme alla terza squadra, all'evacuazione degli Armeni cattolici rifugiatisi nel Djebel-Moussa.
Nel 1917 fece servizio di trasporto fra i porti di Taranto e Itea.
Nel 1919 prest˛ assistenza alla divisione di intervento navale del Mar Nero.
Nel 1922 venne radiata.
Didascalia La Guichen nel porto di Brest.
Foto  

ELENCO ALFABETICO NAVI DA GUERRA