ARCHIVIO NAVI DA GUERRA

Click per ingrandire

2267 C.
TIGER
LACROMA
1887
Click per ingrandire

Epoca: anno 1895 c. Fotografo: Rottmayer, Trieste

Origine: Archivio

autore: Marcello Bozzo   NOTE:    bozzo@agenziabozzo.it

Nome Tiger
Tipo incrociatore leggero
cacciatorpediniere
Admiralitńtsyacht
Classe Tiger
UnitÓ Tiger
Panther
Leopard
Cantiere San Rocco, Trieste
Impostazione 5 ottobre 1886
Varo 28 giugno 1887
Completamento 5 marzo 1888
Servizio 14 marzo 1888
Dislocamento 1.683 tonn.
Dimensioni lunghezza p.p. 70,90 m.
lunghezza f.t. 76,20 m.
larghezza 10,60 m.
immersione max 5,43 m.
Propulsione 2 motrici STT a 2 cilindri verticali
4 caldaie cilindriche a 6 fuochi caduna
potenza 6.222 psi - 5.700 ihp
2 eliche ě 3,81 m.
superficie velica 305 mq.
VelocitÓ 19,25 nodi max
Autonomia 1.260 miglia a 17,5 nodi
Combustibile carbone 322 tonn.
Protezione sala macchine 36 mm.
depositi carbone 36 mm.
Armamento 4 pezzi singoli Krupp da 120 mm L/45 (canna 45 calibri)
6 pezzi singoli a tiro rapido da 70 mm L/44 (canna 44 calibri)
4 mitragliere da 47 mm.
4 tubi lanciasiluri da 350 mm.
Equipaggio 188
Disarmo 9 novembre 1905
Radiazione 24 gennaio 1906
Destino demolita nel 1920
Note tecniche La SMS Tiger era un ingrandimento ammodernato della classe britannica Panther.
Viene comunemente classificata nella classe delle Panther e Leopard anche se leggermente diversa e pi¨ grande di queste.
Note storiche Il 12 giugno 1888 venne assegnata al Comando Flottiglia Torpediniere a Pola.
Nel 1890 venne portata in cantiere per riparazioni a seguito di collisione con la SMS Laudon.
Rimessa in mare, il 21 luglio salpa per la Germania per esercitazioni.
Il 28  Ŕ a Gibilterra, il 5 agosto a Portsmouth.
In seguito fece viaggi nel Mare del Nord toccando la Danimarca, la Svezia e la Germania, poi in Atlantico a Lisbona ed entrando in Mediterraneo, il 18 ottobre a Messina.
Il 26 Ŕ a Pola ed il 27 viene messa in cantiere ai lavori.
Negli anni seguenti rimase in Mediterraneo sino al 1899 quando venne immessa nella Riserva.
Il 30 maggio 1900 venne portata in cantiere.
Nel marzo 1901 venne dotata di pinne antirollio e di corrente elettrica.
Il 15 giugno 1902 fu rimessa in servizio attivo come nave ammiraglia nella divisione del Commodoro Julius Beck.
Nel gennaio 1905 venne sottoposta ad ammodernamenti, eliminato lo sperone e sostituita l'artiglieria.
Il 9 novembre  venne disarmata e ribattezzata Lacroma, ridotta a nave appoggio per la SMS Pelikan.
Il 24 gennaio 1906 venne radiata dal servizio attivo e, tolti i calibri maggiori, fu utilizzata per il servizio di yacht dell'Ammiragliato.
Nave Ammiraglia della Flotta dal 27 luglio al 24 agosto 1914.
Nel 1915 venne completamente disarmata.
Nel 1917 fu cancellata dal Registro del Naviglio.
Nel 1918 pass˛ alla Jugoslavia.
Nel 1920 venne ceduta all'Italia e fu demolita.
Didascalia  
Foto Altre immagini della SMS Tiger alle schede 2347C, 2348C, 2768C.

ELENCO ALFABETICO NAVI DA GUERRA