ARCHIVIO NAVI DA GUERRA


 

Click per ingrandire

3055C.

HANNIBAL
1896
Click per ingrandire

Epoca della foto: anno 1914 Fotografo: sconosciuto

Origine: Archivio

autore: Marcello Bozzo   NOTE:    bozzo@agenziabozzo.it

Nome Hannibal
Tipo corazzata da battaglia di 1¬ classe
Classe Majestic
UnitÓ Majestic
Caesar
Hannibal
Illustrious
Jupiter
Magnificent
Mars
Prince George
Victorious
Cantiere Pembroke Dock, Regno Unito
Impostazione 1░ Maggio 1895
Varo 28 aprile 1896
Completamento aprile 1898
Servizio aprile 1898
Dislocamento normale da 14.560 a 14.890 tonn.
pieno carico da 15.730 a 16.060 tonn.
Dimensioni lunghezza f.t. 128,32 m.
lunghezza p.p. 118,87 m.
larghezza 22,86 m.
immersione 8,23 m.
Motore peso macchine 1.600 tonn.
3 motrici alternative verticali Maudslay a triplice espansione
8 caldaie a tubi d'acqua
potenza tiraggio naturale 10.000 ihp
potenza tiraggio forzato 12.000 ihp
2 eliche
VelocitÓ di crociera 13 nodi
tiraggio naturale max 17,5 nodi
tiraggio forzato max 18,2 nodi
Autonomia 4.700 miglia a 10 nodi
Combustibile carbone 2.400 tonn.
nafta 2.000 tonn.
Protezione acciaio Harvey peso 4.260 tonn.
cintura da 152 a 230 mm.
ponte da 55 a 102 mm.
paratie da 305 a 355 mm.
barbette 355 mm.
torri 150 mm.
casematte da 100 a 152 mm.
torrione da 200 a 356 mm.
Armamento 4 pezzi binati a retrocarica Mk VIII da 305 mm. / canna 35 calibri
10 pezzi singoli a tiro rapido
Mk I-II-III da 152 mm. / canna 40 calibri
12 pezzi singoli a tiro rapido da 76 m. / 40 calibri / proietto da 12 libbre
12 pezzi singoli a tiro rapido
Hotchkiss da 47mm./ 50cal./ proietto 3 lb.
5 tubi lanciasiluri
RGF Mark VI Fiume da 460 mm.
( 4 sotto ed 1 sopra la linea di galleggiamento)
Equipaggio permanente effettivo da 672 a 757
di complemento 6.813
Disarmo 1919
Radiazione gennaio 1920
Destino venduta per la demolizione 28 gennaio 1920
Note tecniche Classe costruita su progetto di Sir William White.
Costo di ogni unitÓ ú 1.000.000 sterline.
Quando il prototipo Majestic venne varato, era la nave da battaglia pi¨ grande mai costruita, banco di prova delle classi successive.
Ottime per tenuta di mare e grande manovrabilitÓ,
sebbene grandi divoratrici di carbone alle alte velocitÓ, stabilirono i cÓnoni costruttivi delle successive tre classi di navi da battaglia.
Il prototipo venne preso a modello anche per le classi giapponesi Shikishima e Mikasa.
La classe Majestic speriment˛ per prima il nuovo cannone Mark VIII da 305 mm., significativo sviluppo del vecchio 343 mm. ad avancarica in dotazione alle unitÓ della classe Admiral e Royal Sovereign.
La classe Majestic fu anche l'ultima a montare i fumaioli affiancati.
Le navi  costruite successivamente avranno tutte i fumaioli in linea.
Nel 1905 venne sostituito il combustibile, sostituendo il deposito di 200 tonn. di carbone adattandolo con un serbatoio da 400 tonn. di nafta per aumentarne l'autonomia.
L'introduzione della HMS Dreadnought, ben 15 anni dopo, rese definitivamente superata la classe Majestic.
Note storiche La HMS Hannibal il 10 maggio 1898 entr˛ in servizio nella Flotta del Canale.
Il 2 febbraio 1901 nel Solent fece parte di una grande flotta di in occasione della traslazione del corpo della Regina Vittoria da Cowes a Portsmouth ed il 16 agosto 1902 fu presente alla rivista navale in occasione dell'incoronazione del Re Edoardo VII.
Il 17 ottobre 1903 a Ferrol, davanti alla costa spagnola, fece collisione  con la nave gemella HMS Prince George rimanendo gravemente danneggiata.
Il 1░ gennaio 1905 venne assegnata alla Flotta Atlantica.
Il 28 febbraio 1905 fu trasferita alla Flotta del Canale (in precedenza Home Fleet).
Il 3 agosto 1905 venne messa nella riserva a Devonport.
Nel 1906 venne portata ai lavori di rifacimento dove tra l'altro furono modificate le caldaie per l'alimentazione a nafta ed installata la centrale di tiro.
Nell'ottobre 1906 venne rimessa in riserva.
Nel gennaio 1907 fu assegnata alla Flotta del Canale per sostituire la HMS Ocean ai lavori.
Al suo ritorno la HMS Hannibal rimase nel Canale per sostituire la HMS Dominion; al suo rientro in servizio nel maggio 1907, la HMS Hannibal torn˛ in riserva nella Divisione di Portsmouth e nel luglio 1907della nuova Home Fleet.
Il 19 agosto 1909 urt˛ uno scoglio in Babbacombe Bay, danneggiando la lo scafo.
Il 29 ottobre 1909 fece collisione con la torpediniera HMS 105 senza conseguenze ma danneggiando gravemente la torpediniera.
Dal novembre 1911 al marzo 1912 in cantiere a Devonport ai lavori.
Soffiando venti di guerra, nel luglio 1914 la Royal Navy mobilit˛ la HMS Hannibal e le gemelle Mars, Magnificent e Victorious, costituendo con esse il 27 luglio 1914 la 9¬ Squadra da Battaglia di stanza presso l'Humber a difendere la costa britannica.
L'inizio della guerra ai primi di agosto 1914 trov˛ la HMS Hannibal di guardia sul fiume Humber.
Il 7 agosto 1914 la 9¬ Squadra da Battaglia venne sciolta e l'unitÓ fu trasferita a fare la guardia alla base di Scapa Flow sino al 20 febbraio 1915, sostituita dall'incrociatore HMS Royal Arthur e disarmata a Dalmuir dove tra il marzo e l'aprile 1915 l'armamento venne asportato ad eccezione di 4 pezzi da 152 mm.
I suoi cannoni da 305 mm sono stati utilizzati sui monitors della classe Lord Clive formata dalle HMS Prince Eugene e HMS Sir John Moore.
Il 9 settembre 1915 la HMS Hannibal venne rimessa in servizio a Greenock per servire da trasporto truppe nella campagna dei Dardanelli.
Il 7 ottobre 1915 giunse a Mudros con truppe.
Dal novembre 1915 al giugno 1919 l'unitÓ servý come deposito per battelli pattugliatori sulle coste egiziane del Mediterraneo e del Mar Rosso.
Nel gennaio 1920 la nave venne radiata Alessandria.
Il 28 gennaio 1920 venne venduta ai demolitori italiani. Rimorchiata in Italia, venne infine demolita l'anno dopo.
Didascalia La HMS Hannibal alla fonda.
Foto Altre immagini della HMS Hannibal alle schede 3056C 3057C, .

ELENCO ALFABETICO NAVI DA GUERRA