ARCHIVIO NAVI DA GUERRA


 

Click per ingrandire

3209 C.

G-102
1914
Click per ingrandire

Epoca della foto: 21 giugno 1919 Fotografo: C. W. Burrows

Origine: British Imperial War Museum

autore: Marcello Bozzo   NOTE:    bozzo@agenziabozzo.it

Nome G102
Tipo cacciatorpediniere
Classe B110 - variante G101
UnitÓ B109
B110
B111
B112
G101
G102
G103
G104
V100
Cantiere Krupp Germania Yard, Kiel
Impostazione 1913
Varo 16 settembre 1914
Completamento 1915
Servizio 1915
Dislocamento normale 1,116 tonn.
pieno carico
1.734 tonn.
Dimensioni lunghezza 95,30 m.
larghezza 9,50 m.
Motore 2 turbine a vapore
potenza 28. 000/29,500 hp
2 eliche
VelocitÓ 34 nodi
Autonomia nd
Combustibile  
Protezione //
Armamento 3 pezzi da 90 mm. (in seguito sostituiti da 3 pezzi da 105 mm)
6 tubi lanciasiluri da 600 mm.
24 mine
Equipaggio 130
Disarmo 1918
Radiazione 1918
Destino affondata 1921 o demolito 1926
Note tecniche Il cacciatorpediniere G102 inizialmente l'unitÓ venne costruita per la Marina Argentina.
A causa dello scoppio della 1¬ Guerra Mondiale venne acquistata dalla Marina Tedesca che ne ordin˛ una intera classe di quattro, con due sottoclassi (B97 e V100) di nove unitÓ principali.
Note storiche All'entrata in servizio venne assegnata alla 2¬ Flottiglia della 3¬ Divisione Cacciatorpediniere.
Partecip˛ alla Battaglia dello Jutland del 31 maggio - 2 giugno 1916.
Catturata al termine del conflitto venne portata all'internamento insieme al resto della flotta nella Baia di Scapa Flow nelle Orcadi.
Il 24 novembre 1918 venne internata a Scapa Flow.
Venne autoaffondata il 21 giugno 1919 insieme al resto della flotta tedesca e fu mandata ad arenarsi su un basso fondale.

Riportata a galla il 17 febbraio 1920, venne consegnato agli USA. Portata negli Stati Uniti venne utilizzata come bersaglio di bombardieri, affondando a Cape Henry sulla costa della Virginia nel 1921.
Alcuni invece la danno come demolita nel 1926.
Didascalia L'unitÓ appoggiata sul fondale, affiancata da un rimorchiatore.
Foto  

ELENCO ALFABETICO NAVI DA GUERRA