ARCHIVIO NAVI DA GUERRA


 

Click per ingrandire

3369 C.

PRINZREGENT LUITPOLD
1912
Click per ingrandire

Epoca della foto: anno 1916 Fotografo: sconosciuto

Origine: Bundesarchiv RFT

autore: Marcello Bozzo   NOTE:    bozzo@agenziabozzo.it

Nome Prinzregent Luitpold
Tipo nave corazzata di 1¬ classe
Classe Kaiser
UnitÓ Kaiser
Friedrich Der Grosse
Kaiserin
K÷nig Albert
Prinzregent Luitpold
Cantiere Germaniawerft, Kiel
Impostazione ottobre 1910
Varo 17 febbraio 1912
Completamento 1913
Servizio 19 agosto 1913
Dislocamento standard 24.724 tonn.
pieno carico 27.000 tonn.
Dimensioni lunghezza f.t. 172,40 m.
lunghezza al galleggiamento
171,80 m.
larghezza 28,90 m.
immersione
8,80 - 9,11 m.
Motore 2 turbine a vapore Parson (eliche esterne)
potenza max
38.751 shp - di crociera 26.000 shp
14 caldaie Marine a carbone / nafta
3 eliche di cui 2 esterne a 3 pale ě 4 m.

a progetto: 1 motrice diesel Germania a 6 cil/2 tempi per elica centrale
                   potenza
12.000 ihp
                   1 elica centrale a 3 pale ě 3,75 m.
VelocitÓ 21,7 nodi
Autonomia 7.200 miglia a 12 nodi
Combustibile carbone 3.200 tonn. + nafta 400 tonn.
Protezione acciaio Krupp peso 6.000 tonn.
cintura 350 mm.
torri da 110 a 300 mm.
ponte da 60 a 150 mm.
torrione 400 mm.
casematte
170 mm.
Armamento 10 pezzi binati SK da 305 mm. / canna 50 calibri
14 pezzi singoli
SK C16 da 150 mm. / canna 45 calibri
8 pezzi singoli
SK MPLC 06 da 88 mm. / canna 45 calibri
2 pezzi antiaerei da 88 mm. / canna 45 calibri
5 tubi lanciasiluri
G7 da 500 mm.
Equipaggio permanente effettivo 1.084 di cui 41 Ufficiali e 1.043 marinai
di complemento 6.300
Disarmo 5 novembre 1918
Radiazione 5 novembre 1918
Destino autoaffondata il 21 giugno 1919
Note tecniche Classe di navi da battaglia con torri laterali.
Cost˛
46.374.000 Reichmarks oro, l'equivalente di ú 2.400.000 sterline dell'epoca.
Fu la prima classe tedesca a montare le turbine a vapore e le torri sovrapposte.
Ultima unitÓ della sua classe ad entrare in servizio, alla SMS Prinzregent Luitpold in origine venne progettato di montare una motrice diesel con un asse al centro che avrebbe dato da sola una velocitÓ di 12 nodi alla nave.
Le difficoltÓ crescenti dell'andamento della guerra resero il motore disponibile solo nel 1917, quando era ormai troppo tardi per influire sugli eventi ed il progetto non venne mai realizzato.
Note storiche All'entrata in servizio l'unitÓ venne assegnata ai compiti della Flotta.
Partecip˛ alla Battaglia dello Jutland (
31 maggio - 2 giugno 1916) senza subire danni o perdite.
Nel 1917 divenne nave ammiraglia del 3░ Gruppo della Flotta d'Alto Mare.
Dal 14 marzo 1917 fu sostituita dalla SMS Friedrich der Grosse, poi sostituita dalla SMS Baden.
Ai primi di agosto del 1917 l'equipaggio a causa di scarsezza di cibo e maltrattamento da parte degli ufficiali si ammutin˛ insieme all'equipaggio della SMS Friedrich der Grosse.
Sedata la sommossa, cinque marinai furono condannati a morte.
Due di essi, i marinai
Max Reich Pietsch e Albin K÷bis vennero giustiziati, gli altri tre furono graziati.
Internata a Scapa Flow dopo la fine della 1¬ G.M., il 21 giugno 1919 l'unitÓ venne autoaffondata dall'equipaggio.
Venne rimessa a galla nel 1931 per essere demolita a Rosyth nel Fife, Scozia, nel 1933.
Didascalia  
Foto Altre immagini della corazzata SMS Prinzregent Luitpold alle schede 3370C, 3371C, 3372C.

ELENCO ALFABETICO NAVI DA GUERRA