ARCHIVIO NAVI DA GUERRA


 

Click per ingrandire

3417 C.

STRALSUND

1911
Click per ingrandire

Epoca della foto: anno 1912 c Fotografo: sconosciuto

Origine: cartolina Verlag GebrŘder Lempe, Kiel

autore: Marcello Bozzo   NOTE:    bozzo@agenziabozzo.it

Nome Stralsund
Tipo incrociatore leggero
Classe Magdeburg
UnitÓ Magdeburg
Stralsund
Stra▀burg
Breslau
Cantiere Weser, Brema
Impostazione aprile 1910
Varo 4 novembre 1911
Completamento agosto 1912
Servizio 10 dicembre 1912
Dislocamento normale 4.570 tonn.
pieno carico 5.587 tonn.
Dimensioni lunghezza f.t. 138,70 m.
lunghezza al galleggiamento 136,05 m.
lunghezza p.p. 130,40 m.
larghezza 13,50 m.
immersione da 5,11 a 6,00 m.
Motore 3 turbine a vapore Bergmann
11 caldaie
potenza 25.000 ihp
potenza forzata 29.904 ihp
potenza alle prove 35.515 ihp
3 eliche a 3 pale ě 2,75 m.
VelocitÓ max 25 nodi
forzata 27,7 nodi
Autonomia 5.820 miglia a 12 nodi
Combustibile carbone 1.200 tonn.
nafta 106 tonn.
Protezione cintura da 60 a 150 mm.
ponte da 25 a 60 mm.
artiglierie 50 mm.
torrione 100 mm.
Armamento 12 pezzi singoli SKL da 105 mm. / canna 45 calibri
2 pezzi da 88 mm. / canna 45 calibri
4 tubi lanciasiluri da 500 mm.
120 mine
Equipaggio permanente effettivo da 354 a 373
Disarmo 17 dicembre 1918
Radiazione 20 dicembre 1918
Destino 3 agosto 1920 consegnata alla Francia - demolita 1935
Note tecniche Costruita come parte del programma dell'armamento navale del 1908, questa classe di incrociatori leggeri fu la prima realizzata dalla Germania e la prima ad avere la protezione alla linea di galleggiamento e ad avere lo scafo diviso in compartimenti stagni longitudinali.
Il costo fu di 7
.300.000 marchi dell'epoca.
Note storiche L'incrociatore leggero SMS Stralsund prese servizio il 10 dicembre 1912 nella Squadra Esploratori.
All'inizio della 1¬ Guerra Mondiale l'unitÓ venne inviata nel Mare del Nord e nel Baltico a posare campi minati.
Il 28 agosto 1914 salv˛ 59 naufraghi dell'equipaggio della SMS Ariadne in affondamento.
Il 24 gennaio 1915 prese parte alla Battaglia di Dogger Bank senza subire danni.
Nel novembre 1918 l'unitÓ si trovava a Reval. L'equipaggio, deciso a tornare in patria, costrinse con le armi il Comandante ad ammainare l'insegna da guerra e ad issare la bandiera della marina mercantile.
Cosý bardata il 12 novembre 1918 lasciava Reval e facendo scalo a Libau, indisturbata gettava l'ancora a Kiel il 14 novembre 1918.
L'equipaggio abbandon˛ la nave ed il 17 dicembre 1918 l'unitÓ venne messa in disarmo per essere definitivamente radiata il 20.
Il 3 agosto 1920 venne consegnata alla Francia sotto la sigla
"Reparationsschiff Z".
Ribattezzata Mulhouse prese servizio nella Marine Nationale Franšaise sino al suo disarmo avvenuto il 15 febbraio 1933 e la sua successiva demolizione, avvenuta a Tolone nel 1935.
Didascalia L'incrociatore leggero SMS Stralsund in navigazione.
Foto Altre immagini dell'incrociatore SMS Stralsund alle schede 3418C, 3419C, 3420C.

ELENCO ALFABETICO NAVI DA GUERRA