ARCHIVIO VECCHIE VELE


151 A.

GIUSEPPE

ELENCO ALFABETICO VELIERI

Epoca della foto: anno 1901 Fotografo: sconosciuto

Origine: Archivio Tomaso Gropallo

autore: Marcello Bozzo NOTE:  bozzo@agenziabozzo.it

Il brigantino a palo Giuseppe venne costruito nel 1892 su piani inglesi dal cantiere Niccol˛ Odero di Sestri Ponente, Genova, per conto degli Armatori F. Vaccari & G. Bertolotto di Camogli.

Scafo in acciaio, stazzava 1.191 tonnellate. Era un bastimento veloce.

Per circa vent'anni fu impiegato quasi sempre sulle rotte del Pacifico.

Nel 1895 fece il viaggio da Buenos Aires ad Iquique con passaggio di Capo Horn in 31 giorni.

In un altro passaggio da Cadice a Montevideo impieg˛ 39 giorni.

Nel 1901 cambi˛ proprietÓ e venne ribattezzato Zilia. Venne utilizzato per il trasporto di lavoratori cinesi alle Isole del Guano e di emigranti indiani in Australia e negli Stati Uniti.

Nel 1913 risultava di proprietÓ della SocietÓ Armatrice Ferraro & Massa di Genova.

Nel 1915 divenne di proprietÓ della SocietÓ Stella d'Italia che gli mont˛ un motore ausiliario.

Nel 1918 lo rivendette ai Matarazzo di San Paolo del Brasile che gli dettero il nome di Lili M., impiegandolo nei viaggi costieri.

Nel 1927 venne radiato ed avviato alla demolizione.

ELENCO ALFABETICO VELIERI