ARCHIVIO VECCHIE VELE


484 A.

LAWHILL

ELENCO ALFABETICO VELIERI

Epoca: febbraio 1914 circa Fotografo: sconosciuto
Origine: Archivio Flotta Erikson

autore: Marcello Bozzo NOTE:  bozzo@agenziabozzo.it

La nave a palo Lawhill venne costruita nel 1892 dal cantiere W. B. Thompson & Co. di  Dundee in Scozia per conto di Charles Barrie di Dundee per il traffico della juta dall'India.

Scafo in acciaio, stazzava 2.942 tonnellate lorde e 2.749 nette.

Dislocamento 4.600 tonnellate.

Lunghezza 101,80 metri, larghezza 13,60. Immersione 7,40 metri.

Era armata con doppie vele di gabbia e velacci ma senza controvelacci. Tuttavia per la sua stazza era una nave estremamente manovriera ed a causa dei verricelli di cui era dotata per bracciare le manovre e le drizze, rari per quei tempi, poteva essere manovrata da soli 20 uomini.

Nel 1911 venne venduta a Liverpool. 

Nel 1914 venne venduta ad August Troberg di Mariehamn nelle Isole ┼land.

Divenne la pi¨ grande nave a vela della Finlandia.

Nel 1917 venne venduta a Gustaf Erikson di Mariehamn.

Nel 1918 venne requisita dal governo francese.

Nel 1919 ritorn˛ all'Armatore Erikson ed il leggendario capitano Ruben de Cloux ne divenne suo Comandante.

Dopo aver viaggiato con carichi diversi per tutti i mari del mondo, fu immessa nel traffico del grano australiano dove fece molti ottimi e fortunati viaggi.

Nel 1942 venne requisita dal governo sudafricano che la utilizz˛ per il trasporto del grano in Sud Africa.

Nel 1948 venne venduta al Portogallo ma venne messa in disarmo sulla riva di un fiume a
Lourenšo Marques.

Nel 1957 venne demolita.

Un'altra immagine della Lawhill alla scheda 967A.

ELENCO ALFABETICO VELIERI