ARCHIVIO NAVI A VAPORE


 

549 B.

ELENA SECONDA


 
Epoca: anno 1960 c Fotografo: sconosciuto
Origine: archivio privato GioMar

autore: Marcello Bozzo  NOTE:  bozzo@agenziabozzo.it

La nave mercantile ex Liberty Ship Elena Seconda in banchina.

Venne costruita nel 1943 dal cantiere
Kaiser Permanente Metals Corp., Richmond, (California, USA).
Tipo
standard EC2-S-C1.
Scafo n°
2161 di cantiere.
Impostata il 15 settembre 1943.
Varata il 3 ottobre 1943.
Scafo in acciaio con lamiere saldate.
Stazza lorda 7.176 t.
Lunghezza 134,60 m.
Larghezza 17,30 m.
Immersione 10,60 m.
Propulsione 1 motrice a vapore da 3 cilindri a triplice espansione Ditta Iron Fireman  Manufacturing Co., Portland (Oregon)
Potenza 339 HP nominali
Velocità 11 nodi
1 elica
Armamento: 1 pezzo prodiero da 102 mm.

Nel 1943 fu consegnata alla US Maritime Commission - War Shipping Administration - WSA, Washington D.C., USA, che la tenne sino al 1947con il nome di
Frederic A. Eilers.

Nel 1947 venduta alla Società Anonima San Siro S.A. di Navigazione, Genova che la ribattezzò San Siro.

In seguito ceduta alla Società di Navigazione Albaro che le diede il nome di
Albaro.

Successivamente venduta alla Società Terrestre Marittima S.p.A., prese il nome di
Portoria.

Infine passò alla
Compagnia Italiana Transoceanica di Navigazione di Genova con il nome di Elena Seconda.

Venne demolita alla Spezia nel marzo 1965.

ELENCO ALFABETICO PIROSCAFI