ARCHIVIO CAMOGLI ANTICA


023.   NEL PORTO DI CAMOGLI  
Autore: Marcello Bozzo         bozzo@agenziabozzo.it
"Leudo alla fonda"

Epoca:  1910 circa

Fotografo: F. Ferraris

NOTE:

Il leudo, tipica barca da carico originaria di Sestri Levante, ma comune allora nel porto di Camogli, era principalmente adibito al trasporto di vino, carbone e sabbia da costruzione importata dalla foce del Magra, dalla Sardegna e dalle Maremme.

Panciuta ma agile e manovriera poteva, con pochissimo equipaggio, attraccare dovunque.

La sua coperta curvata "a schiena d'asino" era in grado di imbarcare i marosi senza pericolo, prontamente espulsi dai numerosi ombrinali.

La sua ampia vela alla trina (ovvero triangolare, vulgo latina), sostenuta da una lunga antenna, poteva facilmente bordeggiare passando da un bordo all'altro grazie all'albero fortemente inclinato in avanti.

Il lungo bompresso estensibile permetteva una grande forza di vela sulla prua.

Di questo bellissimo veliero ve ne sono ancora alcuni esemplari tutt'ora naviganti, armati da veri appassionati che ne apprezzano le doti marine e la storia che porta con s.

La foto stata scattata attorno al 1910 sotto i portici di Via al Molo.

Indice Foto Camogli Antica per Numero             Indice Foto Camogli Antica Alfabetico