ARCHIVIO NAVI DA GUERRA

Click per ingrandire

1812 C.

MONTEBELLO
1889
Click per ingrandire

Epoca della foto: anno 1905 c. Fotografo: sconosciuto

Origine: Conway's All the World's Fighting Ships 1860-1905

autore: Marcello Bozzo   NOTE:    bozzo@agenziabozzo.it

Nome Montebello
Tipo incrociatore torpediniere
Classe Goito
UnitÓ Goito
Monzambano
Confienza
Montebello
Cantiere Regio Arsenale della Spezia
Impostazione 25 settembre 1885
Varo 14 marzo 1888
Completamento 21 gennaio 1889
Servizio  
Dislocamento normale 801 tonn.
pieno carico 955 tonn.
Dimensioni lunghezza f.t. 73,4 m.
lunghezza
p.p. 70,00 m.
larghezza 7,88
m.
immersione 3,60 m.
Motore 3 motrici alternative a triplice espansione Hawthorn-Leslie, Newcastle
6 caldaie cilindriche tipo locomotiva
potenza 3.180 ihp
3 eliche
VelocitÓ 18,5 nodi
Autonomia 1.100 miglia a 10 nodi
900 miglia a 12 nodi
Combustibile carbone 190 tonn.
Protezione ponte da 25 a 40 mm.
Armamento 6 pezzi da 57 mm. / canna 40 calibri
2 pezzi da 37 mm. / canna 20 calibri
5 tubi lanciasiluri da 355 mm.
dal 1898:
4 pezzi da 57 mm. / canna 40 calibri
1 pezzo a revolver da 37 mm. / canna 20 calibri
Equipaggio 105
Disarmo  
Radiazione 26 gennaio 1920
Destino  
Note tecniche Progettato dall'Ispettore del Genio Navale Benedetto Brin.
Scafo in acciaio.
Il ponte corazzato si estendeva per quasi tutta la lunghezza della nave.
In prova di macchina la velocitÓ del Goito risult˛ di 18,2 nodi.

Questa classe di navi era sperimentale: le diverse caratteristiche, tra cui le caldaie, la motorizzazione, la forma dello scafo, l'armamento, erano oggetto di studio e confronto.
Originalmente le navi di questa classe vennero tutte armate con due alberi e vele
(armamento velico a goletta).
La Monzambano e la Goito in origine avevano due fumaioli, la Montebello tre e la Confienza uno.
Molte modifiche tecniche e sperimentali vennero fatte durante la loro carriera.
Note storiche Dal 1898 l'unitÓ fu adibita a Nave Scuola Macchinisti.
Nel 1903 vennero sostituite le caldaie con caldaie tubolari Pattison, Yarrow e Thornycroft per poter utilizzare come combustibile indifferentemente sia il carbone che la nafta.
Nell'occasione la nave fu modificata ed attrezzata per l'esclusivo utilizzo come Nave Scuola Macchinisti Navali.
Venne radiata il 26 gennaio 1920.
Didascalia La RN Montebello alla fonda.
Foto Altre immagini della RN Montebello alle schede 3727C, .

ELENCO ALFABETICO NAVI DA GUERRA