ARCHIVIO VECCHIE VELE


                                                                                                      
 

1012 A.

COGNATI

ex BENVOILRICH

ELENCO ALFABETICO VELIERI

Epoca: anno 1908 c Fotografo: Reginald Arthur Borstel
Origine: Civico Museo Marinaro Gio Bono Ferrari, Camogli

autore: Marcello Bozzo NOTE:  bozzo@agenziabozzo.it

Il brigantino a palo Cognati venne costruito nel 1873 dal Cantiere Barelay, Curle & Co. di Glasgow con il nome di Benvoilrich.

Successivamente venne acquistata dall'Armatore G.B. Mortola di Camogli, con porto di armamento a Genova.

Scafo in ferro di tonn. 1.505 di registro.

Misurava: lunghezza 77.87 m;
                   larghezza 11.27 m;
                   puntale      6.63 m.

Pescaggio 5,73 ovvero 18.10 piedi inglesi.

Era assicurato con la Nuova Mutua Assicurazione Camogliese Colombo al N° 68.

Fu comandata dal Capitano A. Schiappacasse.

Attorno al 1908 di ritorno dal Pacifico, in viaggio da Iquique a Gibilterra (lat. 49°50' sud e long. 42° 13' est), a causa della nebbia investė un enorme iceberg al Sud delle Isole Malvine (Falkland), perdendo il bompresso e il trinchetto. 

Il Capitano Schiappacasse di San Rocco riuscė a portarla a Montevideo dove le enormi falle furono riparate con cemento potendo cosė, con lenta navigazione, essere portata a Genova ove, constati i grossi danni, ne venne decisa la sua demolizione.

Un dipinto della nave con alcune note si vede alla scheda 076 dell'Album
Antichi Velieri.

Il brigantino "Cognati" investė un iceberg, perdendo il bompresso e il trinchetto. Il cap. Schiappacasse di S. Rocco riuscė a portarlo a Montevideo, dove le enormi falle furono riparate con cemento, potendo cosė, con lenta navigazione, completare il viaggio fino a Genova, dove fu demolito.

La foto č stata scattata da un piroscafo in controcorsa.

ELENCO ALFABETICO VELIERI