ARCHIVIO VECCHIE VELE


143 A.

BARBA PUIN

ELENCO ALFABETICO VELIERI

Epoca della foto: anno 1910 circa Fotografo: sconosciuto

Origine: Archivio Privato

autore: Marcello Bozzo NOTE:  bozzo@agenziabozzo.it

Il Barba Puin era una tartana armata a feluca dal robusto scafo in legno, largo e panciuto.

Aveva due grandi boccaporti uno a prua ed uno a poppa dell'albero di maestra.

Veniva utilizzata per il trasporto delle ardesie dalla spiaggia di Lavagna e dei marmi di Carrara lungo le coste del Mar Tirreno alle varie localitÓ rivierasche laddove detti materiali erano richiesti, per lo pi¨ a scopo edile.

Sino alla fine dell'800, stante la precarietÓ delle vie di comunicazione terrestri di allora, questo mezzo di trasporto era ancora il pi¨ economico e, per certi tipi di carico, quasi l'unico a collegare Genova e le Riviere.

Per questo che si diceva che i pi¨ bei palazzi liguri hanno navigato parecchio prima di prendere definitivamente terra.

Con il miglioramento delle strade e lo sviluppo della ferrovia, lentamente anche questo secolare traffico finý.

ELENCO ALFABETICO VELIERI