ARCHIVIO VECCHIE VELE


249 A.

LOCH BROOM

ELENCO ALFABETICO VELIERI

Epoca della foto: anno 1890 Fotografo: sconosciuto

Origine: Archivio Privato

autore: Marcello Bozzo NOTE:  bozzo@agenziabozzo.it

La nave a palo Loch Broom venne costruita nel 1885 da Barclay, Curle & Co. di Glasgow con il numero 333 di cantiere per conto della Aitken, Lilburn & Co. di Glasgow.

Scafo in ferro, misurava 2.128 tonnellate di stazza lorda e 2.075 netta.

Lunghezza 87,64 metri, larghezza 12,92; pescaggio 7,33 metri.

Venne utilizzata per il trasporto della juta dall'India in Gran Bretagna.

Nell'agosto 1912 venne venduta agli Armatori Skibs A/S Songdal (Sven O. Stray & Co.) di  Kristiansand, Norvegia, che la riarmarono a brigantino a palo e la ribattezzarono Songdal.

Nel 1916 fu ceduta alla societÓ A/S Christianssand di Kristiansand.

Il 2 febbraio 1917 in rotta con un carico di cereali da Buenos Aires per Queenstown-Londra per ordini, giunta a sud ovest della costa irlandese quando era quasi in vista della destinazione, venne affondata in pos. 50░10'N - 10░15'O dal sommergibile tedesco U-81.

Il sommergibile U 81 era al comando dell'Oberleutnant zur See Raimund Weisbach, giÓ secondo ufficiale ed addetto ai siluri dello U 20 di Walter Schwieger che il 7 maggio 1915 silur˛ il Lusitania.

Il battello U 81 termin˛ la sua carriera il 1░ maggio 1917, affondato dal sommergibile inglese E 54.

Il Cap. Weisbach ed altri sei uomini si salvarono e vennero fatti prigionieri.

ELENCO ALFABETICO VELIERI