ARCHIVIO NAVI A VAPORE


 

524 B.

ARSA


 
Epoca: 1938 c Fotografo: sconosciuto
Origine: archivio privato GioMar

autore: Marcello Bozzo  NOTE:  bozzo@agenziabozzo.it

La nave Arsa all'attracco in porto.
Era una nave da carico generale costruita nel 1921 dallo Stabilimento Tecnico Triestino di Trieste per conto della SocietÓ di Navigazione Libera Triestina.
Scafo in acciaio.
Stazza lorda 5,427 t
Lunghezza 123,14 m.
Larghezza 16,46 m.
Immersione 8,84 m.
Propulsione: 1 motrice Stabilimento Tecnico Triestino da 3 cilindri a triplice espansione
Potenza 456 HP nominali
VelocitÓ 11 nodi
1 asse / 1 elica

Dal 1921 oper˛ per la Navigazione Libera Triestina.
Nel 1932 fu ceduta alla Societa Italia Flotte Riunite.
Nel 1937 trasferita alla
SocietÓ Anonima Italia di Navigazione.
Nel 1940 venne internata nel porto di New York.
Nel 1941 sequestrata dagli USA e c
eduta alla US Maritime Commission - War Shipping Administration, Washington D.C. che la rinomin˛ Friar Rock.
Nello stesso anno l'unitÓ venne noleggiata alla Waterman SS Co. passando sotto bandiera panamense e nominata
North Rock.
Il
13 gennaio 1942 al comando del capitano Eric G. Stolt mentre la nave era in viaggio da New York a Loch Ewe (Scozia) con scalo a Sydney carica di provviste e materiale governativo, in Nord Atlantico venne centrata dal siluro dell'U-130 affondando rapidamente.
Su 37 uomini d'equipaggio ne sopravvissero solo 6.

ELENCO ALFABETICO PIROSCAFI