ARCHIVIO EX VOTO DI CAMOGLI


18.                GAVARRONE, DOMENICO             1861

Il Brigantino "Messina" riesce a evitare Capo Vaticano
grazie al cambio del vento in una tempesta.

acquarello su carta, cm 44x56,5           (inv. Costa n.41)

Firmato: Domenico Gavarrone Genova li 21 Feb.o 1861

Dati anagrafici conosciuti:

   TIPO:                        brigantino a palo
   CAPITANO:            Andrea Senno

Didascalia:

        "Tempesta sofferta dalla Barca Messina Com.a dal Cap.no Andrea Senno, il g.o 22 Gen.io 1860 nella Costa di Calabria; distante cinque miglia dal Capo Vaticano, in cui vi sarebbe naufragato, se per intercessione di N.S. del Boschetto non si fosse variato il vento in senso opposto, da dove poté mettersi in salvo allontanandosi dallo stesso."