ARCHIVIO VECCHIE VELE


014 A.

BEATRICE

ELENCO ALFABETICO VELIERI

Epoca della foto: anno 1903 Fotografo: sconosciuto

Origine: Archivio Privato

autore: Marcello Bozzo NOTE:  bozzo@agenziabozzo.it

La nave goletta Beatrice venne costruita nel 1903 dal cantiere Gotuzzo di Chiavari per conto dell'Armatore Benvenuto di Camogli.

Gemella del Luisa, (vedi scheda 010A) venne terminata qualche mese prima. Ne aveva le stesse caratteristiche: stazza 1.530 tonnellate, di portata 2.700.

Fu, prima del Luisa, il penultimo grande veliero oceanico ad essere costruito in Italia.

Anch'esso era un buon bastimento veloce dalle belle linee.

A bordo molto spazio per il carico, poco per equipaggio e provviste. Solo il comandante aveva la cabina.

Fece più o meno gli stessi viaggi della nave gemella: rotte transatlantiche tra l'Europa ed il Golfo del Messico con puntate in centro America.

Nell'inverno del 1915 incappò in un fortunale in Nord Atlantico che la disalberò.

Venne temporaneamente abbandonata dall'equipaggio.

Recuperato lo scafo e rimorchiato a Queenstown, quello che restava fu ceduto alla demolizione.

ELENCO ALFABETICO VELIERI