ARCHIVIO VECCHIE VELE


097 A.

SOPHOCLES

ELENCO ALFABETICO VELIERI

Epoca della foto: anno 1907 Fotografo: sconosciuto

Origine: Archivio Tomaso Gropallo

autore: Marcello Bozzo NOTE:  bozzo@agenziabozzo.it

La nave Sophocles all'ancora a Junin.

In origine era un bel "wool clipper" scozzese dell'Armatore George Thompson di Aberdeen con vele quadre ai tre alberi.

Nel 1898 fu acquistato dai Fratelli Cap. Elia, Cap. Agostino e Cap. Gio Batta Olivari, armatori camogliesi che, per economia di equipaggio e di gestione, eliminarono le vele quadre dalla mezzana sostituendole con randa e controranda.

Queste vele, potendo essere manovrate dalla coperta senza bisogno di salire a riva sui pennoni, abbisognavano di due uomini per albero invece dei sette od otto necessari per  servire un albero a vele quadre.

Inoltre, rinnovare periodicamente l'armamento di un albero a vele quadre costava il triplo rispetto a quello di un albero armato a vele di taglio e la perdita di velocitÓ era trascurabile.

In questa foto del 1907 si nota il bastimento trasformato in brigantino a palo.

Note ed immagine della nave alla scheda N░ 029A.

Altre immagini alle schede N░ 1211A, N░ 1212A, N░ 1213A, N░ 1214A.

ELENCO ALFABETICO VELIERI