ARCHIVIO VECCHIE VELE


131 A.

NORMAN MAC LEOD

ELENCO ALFABETICO VELIERI

Epoca della foto: anno 1900 Foto: A. D. Edwardes, Glenunga

Origine: Archivio Tomaso Gropallo

autore: Marcello Bozzo NOTE:  bozzo@agenziabozzo.it

Il brigantino a palo Norman Mac Leod all'ancora nel porto di Hobart, Tasmania.

Venne costruito nel 1876 dal cantiere Murdock & Murray di Greenock.

Appartenne ad un armatore di Greenock, poi fu armato a Liverpool e successivamente fu rivenduto ad un armatore di Christchurch, Nuova Zelanda.

Nel 1894 lo acquist˛ l'Armatore Nicola Cafiero che lo impieg˛ nei viaggi del Pacifico.

Si registra un viaggio con lana da Lyttelton (NZ) a Londra in 114 giorni.

Nel 1899 fu venduto all'Armatore M. Maresca di Napoli.

Nel 1906 fu ribattezzato Guglielmo Marconi.

Nel 1909 giunse in avaria a Buenos Aires e venne venduto ad un armatore locale.

Gli venne montato un motore ausiliario e cambi˛ pi¨ volte nome ed armatore.

Durante la prima guerra mondiale era divenuto il francese Clementine.

Nel 1917 scomparve durante una traversata atlantica e non se ne ebbe pi¨ alcuna notizia.

ELENCO ALFABETICO VELIERI